Ho un sogno

40. Maratona ciclistica Ötztaler

CANCELED - ÖTZTALER RADMARATHON

Cari partecipanti della Ötztaler Radmarathon

purtroppo, la situazione Covid 19 ci costringe, anche se a malincuore, a disdire la Ötztaler Radmarathon prevista per il 30.08.2020.


I grandi eventi sportivi con un numero elevato di persone sono proibiti in Austria fino al 31 agosto 2020, ma anche le settimane successive non ci danno le dovute garanzie per poter svolgere il nostro evento. Quindi ci vediamo costretti a disdire.  

Festeggeremo insieme il 40. giubileo il 29.08.2021
 
A tutti i partecipanti, che hanno già versato la quota di partecipazione, oppure che la verseranno entro il 28 aprile, diamo la possibilità di trasferire il pettorale all’anno successivo.
Se non interessa, la quota  può essere rimborsata fino al 28.02.2021, verrà restituita la quota per intero.


Quei partecipanti, che hanno prenotato un pettorale insieme al pacchetto soggiorno, verranno avvisati nel dettaglio entro settimana prossima.
Preghiamo i partecipanti, che hanno prenotato il loro pettorale attraverso il trainingscamp, di mettersi in contatto direttamente con l’hotel.


Per quanto riguarda l’alloggio Vi preghiamo di sentire direttamente la struttura prenotata, insieme troverete una giusta soluzione.
 
Vi ringraziamo per la collaborazione e speriamo che il Vostro sogno possa avverarsi domenica 29.08.2021.
 
Rimanete sani e buon allenamento appena possibile.

#wirhabeneinentraum2021
 

Il Vostro Team della Ötztaler Radmarathon

#ÖRMDIARY

Non solo noi ci stiamo preparando intensamente per la #ÖtztalerRadmarathon2020, anche Voi siete già nel bel mezzo dei preparativi.

Ma devo registrarmi? Riesco a combinare l’allenamento con i miei impegni lavorativi e familiari? Nelle prossime 40 settimane andremo a scoprire i pensieri dei partecipanti della Oetztaler! #ÖRMDIARY

#14 „Sono solo 238 km.“


Ogni tanto è importante conoscere bene la matematica. Non solo quando si tratta di svolgere dei compiti difficili con i numeri, ma anche quando ci facciamo belli e ci mettiamo in situazioni estreme...

 

Continua

#13 „Fermi per allenamento.”


Dentro o fuori? Questa è la domanda. Posso o non posso? Devo o non devo? Solo una cosa è sicura: Devo. Quest’anno è davvero complicato. Divieti di uscita, limitazioni varie...

 

Continua

#12 „Molti chili devono sparire.“


Cosa? Ma da dove arrivano improvvisamente tutti questi chili. L’estate scorsa non ce li avevo. Nei mesi scorsi mi è cresciuta la pancia perché sono stato fermo...

 

Continua

#11 „Diamo il via agli allenamenti.“


Ho un sogno. No. Ho due sogni. E un desiderio. Sogno la Ötztaler Radmarathon e sogno di un posto per allenarmi...

 

Continua

#10 „Domani inizia l’allenamento.“


Ora basta. Si fa serio. Domani inizia il mio allenamento. Si perché domani siamo ancora in tempo. Mancano ancora 23 settimane al grande giorno...

 

Continua

#9 „Tesoro, ho un pettorale.“


No? Veramente? Ma sei sicuro? Ho un pettorale? Non è uno scherzo, vero? No dai! La tanto attesa email da parte dell’organizzazione è arrivata...

 

Continua

#8 „Tutto Ötzi. La nuova pianificazione estiva.“


Non posso attendere oltre. Tutto Ötzi. Ora pianifico la mia estate. Anche se mi manca ancora la certezza e mi ritrovo senza una certezza...

 

Continua

Ötztaler Radmarathon 2020.

Nel 2020 sono 40! E il giubileo promette bene.

Il tempo scorre velocemente. Anche se la 40. edizione della Ötztaler Radmarathon sembra essere lontana, la fase d’iscrizione parte già dal 1. febbraio sul sito www.oetztaler-radmarathon.com . Dopo la preiscrizione online si deciderà chi sarà ammesso alla prova sportiva, che si disputerà su 238 km con 5.500 m di dislivello e che permetterà di accaparrarsi la maglia da Finisher. La fase di preiscrizione dura 4 settimane, dal 1. al 29 febbraio 2020. Oliver Schwarz, direttore di Ötztal Tourismus: “Sono attese 15.000 richieste e solo 4.000 potranno presentarsi alla partenza nel centro di Soelden”.

Forte e abile come l’aquila reale.
La 40. edizione si corre all’insegna dell’aquila reale, che subentra allo stambecco e alla marmotta, simboli delle due precedenti edizioni. La “mascotte“ del giubileo è l’animale simbolo dei cieli nel territorio alpino. E’ un animale forte e molto abile. “La sua presenza maestosa somiglia molto a quella dei ciclisti. Così come l’aquila reale, che malgrado la sua enorme stazza, si muove in modo leggero ed elegante, anche i ciclisti si inerpicano con grande eleganza lungo le dure salite, per poi piombarsi verso il fondovalle in modo simile all’aquila mentre si staglia sulla preda“ ci spiega André Stadler, direttore dello zoo alpino di Innsbruck. „Le aquile reali amano le sfide e cacciano sovente degli animali, che sono più pesanti di loro. E’ una qualità che anche i partecipanti della Ötztaler Radmarathon conoscono. Il loro “bottino” non è esattamente così pesante, bensì difficile da raggiungere. Si tratta del raggiungimento del traguardo e dell’ambita maglia da Finisher.

2020 è 40!
Il ciclo continua e anche nel 2020 assisteremo ad alcune piccole variazioni. Ce ne parla Dominic Kuen, direttore del Comitato Organizzatore: „Dobbiamo andare con i tempi e adeguarci a loro. La nostra prova è una delle granfondo più popolari dell’arco alpino e quindi dobbiamo continuare a portare buon esempio a tutte le altre. In questi anni abbiamo cercato di accontentare molti suggerimenti arrivati dai nostri partecipanti, adeguando in parte il regolamento e il programma d’intrattenimento. Noi continueremo su questa strada anche in futuro. Il nostro comitato lavora durante tutto l’anno e ora siamo già nel bel mezzo dell’edizione 2020.“

Ötztal Cycle Marathon 2020
  • 14°C

  • Live

We use cookies to make our website as user-friendly as possible. If you continue we assume that you agree to the use of cookies on our website. More detailed information can be found in our privacy policy.