Condizioni di partecipazione

  1. I partecipanti devono aver compiuto 19 anni. Chi ha tra i 16 e i 18 anni può tuttavia partecipare, ma solo se accompagnato alla distribuzione dei pettorali da un genitore che se ne assume la responsabilità.
  2. Con il versamento della quota  d’iscrizione il partecipante accetta le seguenti condizioni:
    2A. che i suoi dati personali, indirizzo e risultati, verranno salvati nei nostri file (nome, data di nascita, luogo di residenza
          e team di appartenenza).
    2B. Il suo nome, anno di nascita, residenza e team di appartenenza verranno inseriti nelle classifiche pubblicate in internet, nella
          classifica cartacea e nelle bacheche.
    2C. L‘organizzazione o i suoi partner incaricati possono fare fotografie, video e riprese televisive ed utilizzarli senza riserve 
          e senza limite di tempo.
    2D. L‘organizzazione può usare i dati  del partecipante per motivi pubblicitari e trasmetterli anche agli sponsor dell‘evento.
  3. Ogni partecipante deve portare con sé una camera d‘aria di riserva.
  4. L‘organizzazione si riserva il diritto di accorciare il percorso e modificare il tempo massimo in caso di maltempo o di imprevisti.
  5. I direttori di gara hanno il pieno diritto di escludere i ciclisti che non si comportano correttamente secondo le regole
  6. I direttori di gara possono inoltre annullare  la gara anche a coloro che non sono in grado di rispettare il termine ultimo massimo presso i punti di controllo.
  7. Il casco è obbligatorio per tutti i partecipanti.
  8. In caso di pericolo la gara può essere annullata o interrotta dalle autorità responsabili.
  9. Il Comitato Organizzatore, si riserva in qualsiasi momento la facoltà di accettare o no un’iscrizione e di escludere eventuali iscritti, che possano in qualche modo danneggiare l’immagine della manifestazione.
  10. Non si accettano iscrizioni da parte di ciclisti appartenenti a un team nazionale o internazionale che risultano coinvolti in casi di doping.
  11. Possono essere effettuati in qualsiasi momento e senza preavviso controlli antidoping. Ogni partecipanti dovrà sottoporsi a tale test, se richiesto da parte della NADA, l'autorità competente in materia. L'organizzazione mette a disposizione gli spazi per tale operazione.
  12. Si raccomanda di sottoporsi a una visita medica prima della gara.
  13. É assolutamente proibito partecipare alla maratona con il pettorale di un altro ciclista e anche tutte le altre violazioni delle regole stabilite dal comitato organizzativo, comporteranno l‘immediata squalifica dalla gara e dalle prossime due edizioni della maratona.
  14. L‘iscrizione non è cedibile a terzi tramite vendite  o messe all‘asta su piattaforme Internet, esempio Ebay.  Ogni tentativo di vendita verrà controllato e i venditori o acquirenti verranno depennati a vita dalla partecipazione alla Ötztaler Radmarathon.

Da osservare

  • Durante la competizione bisogna assolutamente rispettare le regole imposte dal codice stradale dato che il percorso è chiuso solo parzialmente al traffico. Ogni atleta partecipa a proprio rischio. L‘organizzazione non si assume nessuna responsabilità per incidenti o altri danni (anche verso terzi) né prima, né durante o dopo la gara.
     
  • In ogni momento e in ogni tratto è possibile trovare animali che attraversano la strada (mucche, cavalli, pecore, capre, cani, galline e/o animali selvatici).
  • Si devono rispettare in ogni caso gli ordini dei funzionari, dei membri dell‘organizzazione e degli organi esecutivi. Chi non rispetta il regolamento verrà escluso dalla classifica. In caso di infrazione del codice stradale, i dati personali saranno trasmessi alle rispettive autorità.
  • Lungo il tracciato  è possibile scrivere sull’asfalto solamente con colori che si dissolvono con l’acqua (es. Dai Mario!) Altri tipi di imbratto portano alla squalifica. I costi per togliere tali scritte o imbratti dalle strade o dai muri, vengono addebitati a coloro che li appongono. Muri e pareti  lungo i passi non devono assolutamente essere toccati!
  • Non sono ammesse vetture o altri mezzi al seguito (auto, moto, e-bike, ecc.)
  • Il servizio sanitario è svolto dalla Croce Rossa
  • Lungo il percorso circolano: vetture ramazza (auto scopa), vetture di servizio, moto di servizio, i direttori di gara, vetture di soccorso e la vettura di fine corsa.
  • L’organizzazione non si assume responsabilità per l’eventuale danneggiamento alle bici sull’auto scopa, durante la gara, sui ristori e presso il bikepark.
  •  Blocchi stradali per le vetture con tempi di attesa fino a un‘ora sono molto probabili. Quest‘anno il comitato organizzatore dispone di un numero ancora più grande di collaboratori in modo da evitare la presenza di auto di scorta.
  • L’ambita maglia Finisher spetta esclusivamente a quei partecipanti che hanno corso in modo corretto, superando tutti i punti di controllo e che arrivano al traguardo prima del veicolo di fine corsa. Ogni ciclista che si trova dietro a questa vettura è fuori gara e deve calcolare di trovare molto traffico veicolare. Tuttavia è possibile rimettersi in gara superando tale veicolo. La macchina di fine corsa si attiene al timing comunicato in precedenza.
  • Aggiornamenti riguardo all’ iscrizione sono consultabili in ogni momento sulla homepage ufficiale. Tutti i partecipanti ottengono entro il 01.08.2018 una mail con la conferma del proprio pettorale. Tale conferma ufficiale è da stampare e da presentare firmata al momento del ritiro del pacco gara a Sölden. È altresì necessario presentare un documento valido (munito di foto).
  • Con la sottoscrizione della conferma ufficiale, il concorrente accetta tutte le regole imposte dal comitato organizzatore.  Il concorrente è inoltre responsabile per il suo stato di salute e per eventuali incidenti che avvengono lungo il percorso. L’organizzazione non si assume nessun tipo di responsabilità.

Variazioni

L‘organizzazione si riserva la facoltà di modificare il programma in qualsiasi momento. Tutte le modifiche ed informazioni ufficiali saranno comunicate sulla nostra homepage www.oetztaler-radmarathon.com e sulle apposite bacheche nell‘area consegna pettorali e divulgate anche durante la riunione degli atleti. Qualsiasi cambiamento sarà valido e vincolante.